11 dicembre 2020 a Online|Raise Academy

Audit sui fornitori: come valutare la compliance della filiera

ComplianceAuditFornitoriDataProcessor

€99

+ IVA con bonifico anticipato

293 Posti disponibili

Mi interessaAcquista
Abstract
Il GDPR non coinvolge solo il perimetro aziendale, ma si estende a tutti gli attori impegnati in prima linea nei processi di data governance, compresi partner e fornitori. La catena di fornitori di servizi e soluzioni ricopre un ruolo centrale nella gestione del flusso dei dati, imponendo alle aziende massima attenzione nella valutazione dell’intera filiera e degli accordi in essere o di nuova formulazione.
Il LIVE è dedicato al tema degli Audit sulla filiera di fornitori di soluzioni e servizi, attività imprescindibile per valutare la compliance di progetti, processi e delle scelte attuate.

A chi si rivolge
Ai consulenti privacy, DPO - Data Protection Officer, agli addetti alla gestione dei dati personali e chiunque voglia formarsi sul tema.


Contenuti
• Quali valutazioni effettuare sui fornitori sul fronte data protection?
• Come cambia il tipo di audit rispetto alle diverse categorie di fornitore;
• Gli aspetti da disciplinare: dall’accesso ai sistemi all’analisi privacy by design degli applicativi in uso;
• Come si traduce l’audit nei contratti coi fornitori?
Docenti:
Avv. Valentina Frediani - L'Avvocato Valentina Frediani crea nel 2001 il sito consulentelegaleinformatico.it, tra i primi in Italia a trattare esclusivamente il diritto delle tecnologie. Nel 2008 fonda Colin & Partners. E’ membro del Comitato Scientifico di Federprivacy ed esaminatrice in TUV per il DPO (Data Protection Officer), ha operato in vari Organismi di Vigilanza ed è collaboratrice attiva di alcune riviste del settore informatico. Ha pubblicato vari testi sulla contrattualistica informatica e sulla privacy. È docente per diverse agenzie formative nazionali in materia di privacy. Riveste il ruolo di DPO (Data Protection Officer) per aziende attive nel settore energetico, idrico, produttivo e grande distribuzione.
Avv. Valentina Frediani - L'Avvocato Valentina Frediani crea nel 2001 il sito consulentelegaleinformatico.it, tra i primi in Italia a trattare esclusivamente il diritto delle tecnologie. Nel 2008 fonda Colin & Partners. E’ membro del Comitato Scientifico di Federprivacy ed esaminatrice in TUV per il DPO (Data Protection Officer), ha operato in vari Organismi di Vigilanza ed è collaboratrice attiva di alcune riviste del settore informatico. Ha pubblicato vari testi sulla contrattualistica informatica e sulla privacy. È docente per diverse agenzie formative nazionali in materia di privacy. Riveste il ruolo di DPO (Data Protection Officer) per aziende attive nel settore energetico, idrico, produttivo e grande distribuzione.
Per ulteriori informazioni e richieste particolari, contattaci.

Resta informato su quello che succede.

Lasciaci la tua email e riceverai le nostre comunicazioni informative e commerciali

informativa sulla privacy