UNIONE DELLE TERRE D'ARGINE
Corso Alberto Pio, 91
41012 Carpi (MO)
Tel: +39 059 649 111 - Fax: +39 059 649 774
P.IVA 03069890360

Informativa

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679

Soggetti Interessati: Interessati al servizio di vigilanza attiva sulla popolazione fragile durante l'emergenza COVID-19.

UNIONE DELLE TERRE D'ARGINE nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali e nell'ambito dei propri fini istituzionali, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito 'GDPR', con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
La presente informativa Le viene rilasciata anche ai sensi dell’art. 14 del GDPR in quanto i Suoi dati sono stati comunicati all'Unione delle Terre d'Argine dai Medici di Medicina Generale per l'attivazione di un servizio di vigilanza sulla popolazione durante l'emergenza del COVID-19.

I Suoi dati personali, raccolti presso il medico di medicina generale, verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti.

Finalità e base giuridica del trattamento: in particolare i Suoi dati saranno utilizzati per le seguenti finalità necessarie per l'esecuzione di un interesse pubblico o connesse all'esercizio di pubblici poteri:

  • servizio di vigilanza attiva sulla popolazione fragile durante l’emergenza COVID-19 sulla base giuridica necessaria per garante la protezione dell'emergenza sanitaria ai sensi dell'art. 14 del Decreto Legge 9 marzo 2020 . Il servizio è erogato tramite telefonate alle persone che hanno età uguale e maggiore a 75.

Ai fini dell'indicato trattamento, il Titolare potrà venire a conoscenza di categorie particolari di dati personali ed in dettaglio: Dati particolari (es stato di salute, portatore di handicap, origini razziali e/o etniche ecc.. ) qualora comunicato direttamente dal soggetto interessato all'Ente durante il periodo dell'emergenza COVID-19. La base giuridica del trattamento è prevista dall'Art. 9 del Regolamento Europeo 2016/679 , paragrafo 2, lettere g), h) e i) e dall'art.. 2-sexies, comma 2, lettera u), del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. I trattamenti di dati personali per queste categorie particolari sono effettuati in osservanza dell'art 9 del GDPR.

Modalità del trattamento. I suoi dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:

  • affidamento a terzi di operazioni di elaborazione;
  • elaborazione di dati ricevuti da medici di medicina generale;
  • trattamento a mezzo di calcolatori elettronici;
  • trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei.

Ogni trattamento avviene nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6, 32 del GDPR e mediante l'adozione delle adeguate misure di sicurezza previste.

I suoi dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:

  • addetti ai servizi educativi;
  • addetti ai servizi sociali;
  • addetti alla gestione dei servizi della Protezione Civile;
  • addetti dei Sistemi Informativi Associati dell'Unione delle Terre d'Argine.

Comunicazione: I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti esterni per una corretta gestione del rapporto che agiscono in qualità di Titolari del trattamento o Responsabili del Trattamento debitamente nominati:

  • fornitori di servizi di natura tecnica o organizzativa funzionale all'erogazione del servizio;
  • società esterne che erogano servizi di assistenza hardware e/o software e/o servizi in cloud;
  • soggetti esterni necessari per l'erogazione di vigilanza o assistenza durante l'emergenza COVID-19.

Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo.

Periodo di Conservazione. Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è:

  • stabilito per la durata dello stato di emergenza.

Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è UNIONE DELLE TERRE D'ARGINE (Corso Alberto Pio, 91 , 41012 Carpi (MO); P. IVA: 03069890360; contattabile ai seguenti recapiti: E-mail: info@terredargine.it; Telefono: +39 059 649 111) nella persona di Presidente Pro-tempore.

Il responsabile della protezione dei dati (DPO) designato dal titolare ai sensi dell'art.37 del GDPR è:

  • Nominativo disponibile nella sezione privacy del sito, oppure nella Amministrazione trasparente oppure scrivendo a responsabileprotezionedati@terredargine.it (recapito: presso la sede aziendale).

Lei ha diritto di ottenere dal responsabile la cancellazione (diritto all'oblio), la limitazione, l'aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l'opposizione al trattamento dei dati personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del GDPR scrivendo a privacy@terredargine.it

Potrà inoltre visionare in ogni momento la versione aggiornata della presente informativa collegandosi all'indirizzo internet https://www.privacylab.it/informativa.php?10799420879.

Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, la loro comunicazione in forma intelligibile e la possibilità di effettuare reclamo presso l’Autorità di controllo.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  1. dell'origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

  1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  4. la portabilità dei dati.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.