Come prepararsi al GDPR? #4 I diritti

21 novembre 2017
Tempo di lettura stimato: 3'

Confrontiamoci con i 12 passi proposti dalla ICO (Information Commissioner’s Office) per approcciarci al nuovo Regolamento Europeo 2016/679 sulla protezione dei dati personali. Il quarto step riguarda i diritti individuali.

Come prepararsi al GDPR: la verifica dei diritti

Per chiunque tratta dati personali è fondamentale accertarsi che tutti i diritti della persona siano rispettati. Tra i cosiddetti diritti individuali, infatti, il General Data Protection Regulation include i seguenti:
Il passaggio agli standard del nuovo Regolamento Europeo dovrebbe essere relativamente semplice. È sempre il momento giusto per rivedere le vostre procedure e verificare ad esempio come vi comportereste nel caso in cui qualcuno chieda - ad esempio - la cancellazione dei propri dati personali da voi raccolti. I vostri sistemi sarebbero in grado di trovare e cancellare facilmente questi dati? E chi sarebbe il responsabile in merito?

Il diritto alla portabilità dei dati, invece, è un concetto completamente nuovo che approfondiamo in un post dedicato. Il 5° step per avvicinarsi al GDPR affronta il tema dell'accesso ai dati.

RIPRODUZIONE RISERVATA. Ne è consentito un uso parziale, previa citazione della fonte.

Resta informato su quello che succede.

Lasciaci la tua email e riceverai le nostre comunicazioni informative e commerciali

Informativa sulla privacy