La giornata della protezione dei dati

28 gennaio 2019Ultimo aggiornamento 09 dicembre 2019
Tempo di lettura stimato: 1'
La Giornata internazionale della protezione dei dati - anche detta Data Privacy Day - è un'iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione Europea e di tutte le autorità europee per la protezione dei dati personali per offrire un ulteriore spunto di riflessione sul tema della sicurezza dei dati personali e sul Regolamento Europeo sulla privacy entrato in vigore il 25 maggio 2018.

Lo scopo del Data Privacy Day istituito nel 2007 è quello di sensibilizzare e accrescere la consapevolezza dei diritti legati alla protezione dei dati. Consapevolezza che è il giusto approccio corretto al GDPR sia per le persone a cui appartengono i dati che le aziende, gli enti e le organizzazioni che li trattano e che devono conoscere i potenziali rischi associati ai loro trattamenti. Il General Data Protection Regulation 16/679 si basa sul principio di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati di carattere personale, e focalizza quindi l’attenzione su questo fondamentale diritto dell’individuo.

Il nuovo Regolamento Europeo ha valore per tutte le aziende che raccolgono e trattano dati personali di cittadini europei, nessuna esclusa. Per le organizzazioni si tratta quindi di un cambiamento sostanziale oltre che obbigatorio del loro sistema di gestione della privacy. E tu sei a norma?
RIPRODUZIONE RISERVATA. Ne è consentito un uso parziale, previa citazione della fonte.

Le categorie

Gli argomenti dei nostri articoli

La guida di PrivacyLab

Per orientarti tra i nostri articoli

Resta informato su quello che succede.

Lasciaci la tua email e riceverai le nostre comunicazioni informative e commerciali

informativa sulla privacy