La giornata della protezione dei dati

28 gennaio 2018
Tempo di lettura stimato: 2'

La 12a Giornata internazionale della protezione dei dati - promossa dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione Europea e di tutte le autorità europee per la protezione dei dati personali - offre un nuovo spunto di riflessione su privacy e sicurezza dei dati personali, quando mancano ormai pochi giorni all'entrata in vigore del nuovo Regolamento Euopeo.

Lo scopo di questa giornata istituita nel 2007 è quello di sensibilizzare e accrescere la consapevolezza dei diritti legati alla protezione dei dati. Consapevolezza che è il concetto attorno a cui ruota il GDPR e riguarda sia le persone a cui appartengono i dati che le aziende, gli enti e le organizzazioni che li trattano e che devono conoscere i rischi associati ad una corretta gestione. Il General Data Protection Regulation si basa sul principio di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati di carattere personale, e focalizza quindi l’attenzione su questo fondamentale diritto dell’individuo.

Il nuovo Regolamento Europeo 16/679 avrà valore per tutte le aziende che raccolgono e trattano dati personali di cittadini europei, nessuna esclusa. Per le organizzazioni si tratta quindi di un cambiamento sostanziale oltre che obbigatorio del loro attuale sistema di gestione della privacy. Siamo pronti?

RIPRODUZIONE RISERVATA. Ne è consentito un uso parziale, previa citazione della fonte.

Resta informato su quello che succede.

Lasciaci la tua email e riceverai le nostre comunicazioni informative e commerciali

Informativa sulla privacy